Visite oculistiche convenzionate a Napoli? Facciamo un po’ di chiarezza

Negli ultimi anni a causa della crisi economica molte famiglie non riescono a far quadrare i conti a fine mese. Si può risparmiare su tante cose ma sulla salute proprio no. L’eccellenza in campo medico non dovrebbe spettare soltanto alle persone più abbienti. Il Centro Oculistico Pascotto riconosciuto per l’elevata qualità delle prestazioni erogate ha attivato una serie di convenzioni con imprese, aziende e circuiti per offrire ai pazienti sconti e promozioni. Ma cosa s’intende per eccellenza e come scegliere il centro oculistico? In tema di risparmio, quali sono le spese oculistiche detraibili?

7 consigli per scegliere un centro oculistico eccellente

Team qualificato e competente

La prima cosa da verificare che lo staff medico disponga dei titoli e delle specializzazioni che il tuo caso richiede. Il settore dell’oculistica è molto vasto ed è praticamente impossibile che un singolo oculista possieda tutte le specializzazioni del campo. Dunque, contatta il centro, spiega ciò di cui hai bisogno e se il servizio è disponibile verifica anche online che il medico abbia realmente le dovute specializzazioni.

Macchinari all’avanguardia

La tecnologia evolve velocemente consentendo diagnosi ed interventi sempre più precisi e tecniche meno invasive. Un buon centro oculistico investe in macchinari di ultima generazione. Questo vuol dire ad esempio scegliere la radiografia digitale con un basso dosaggio di raggi x rispetto alla radiografia analogica o utilizzare un microscopio operatorio o ancora un laser a femtosecondi o ad eccimeri evitando così le tradizionali pinze chirurgiche, bisturi e punti di sutura.

Trattamenti innovativi

Anche per i trattamenti vale lo stesso discorso delle attrezzature utilizzate. Preferisci centri oculistici che investono nel costante aggiornamento del team medico e che dunque è al passo con i tempi per quanto concerne le tecniche e gli interventi praticati. Un esempio? Al momento il miglior intervento per la riduzione della miopia secondo la comunità medico-scientifica è la tecnica femtolasik. Dunque il centro a cui ti rivolgi per questo intervento dovrebbe non soltanto conoscere questa tecnica ma avere nel suo team un chirurgo specializzato nel campo che possa anche vantare una comprovata esperienza clinica.

Pronto intervento oculistico

Nei casi di emergenza è importante poter fare affidamento ad un centro oculistico che abbia un pronto intervento. Ciò vuol dire potersi recare in una struttura sia in grado di visitare il paziente tempestivamente, dare una diagnosi immediata ed elaborare un piano di cura appropriato. Gestire le emergenze non è semplice ed è facile intuire che quando è disponibile il pronto intervento oculistico, il centro è in grado di far fronte a molte più problematiche e patologie che interessano gli occhi.

Prezzi chiari e fattura

Preferisci i centri oculistici che offrono informazioni chiare e dettagliate sui prezzi dei servizi disponibili. Questo dovrebbe essere in realtà una prassi scontata, nella pratica purtroppo ancora oggi capita di incontrare professionisti che non comunicano in modo chiaro e trasparente i prezzi delle proprie prestazioni. Ancor prima di fissare l’appuntamento dovrebbero comunicarti il prezzo della visita, esame o intervento di tuo interesse. Che sia un listino dei prezzi online o un preventivo, è un tuo diritto conoscere l’importo che dovrai sostenere fin da subito. Altro tuo diritto è ricevere la fattura per le prestazioni erogate dal centro. Tralasciando l’etica ricorda che senza la fattura non potrai detrarre le spese oculistiche detraibili.

Servizio assistenza

Immagina di avere un dubbio o di voler richiedere informazioni, se manca un servizio di assistenza clienti dovresti recarti personalmente presso il centro oculistico e sperare che ci sia qualcuno che si occupi di gestire queste richieste. Un buon centro si preoccupa delle esigenze dei suoi pazienti e per tale motivo i migliori offrono ai propri la possibilità di essere contattati telefonicamente, via fax, via mail ed attualmente anche con un semplice messaggio Whatsapp. Quando si parla di salute lo si fa anche pensando a questo aspetto.

Verifica le recensioni online

Prima di prenotare dai uno sguardo alle recensioni online. Oggi più che mai siamo abituati a scrivere/consultare recensioni su servizi e prodotti. Se presenti ed aggiornate sono un ottimo modo per farsi un’idea del centro e della qualità delle prestazioni erogate.

Spese oculistiche detraibili per il 730/2020

Occhiali da vista e visite oculistiche rientrano tra le spese sanitarie detraibili. La detrazione fiscale è del 19% sull’imposta e lo sconto Irpef è applicabile per le spese oculistiche che superano la franchigia dei 129,11 euro. Esempio: i costi sostenuti nel 2019 per l’acquisto di occhiali e per la visita oculistica è pari a 500 euro; l’agevolazione si applica alla parte che eccede la franchigia indicata e dunque su 370,89 euro. Sono inoltre detraibili:

  • lenti oftalmiche correttive dei difetti visivi;
  • montature per lenti correttive dei difetti visivi;
  • occhiali premontati per la presbiopia;
  • lenti a contatto e soluzioni per le stesse;

Per avere informazioni sempre aggiornate consulta il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Posts created 117

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close