Saldi 2019: maxi piumini, stivali e gonne plissé, 14 capi di tendenza da avere per l’inverno

Saldi 2019: maxi piumini, stivali e gonne plissé, 14 capi di tendenza da avere per l’inverno

Sui giornali di moda e sui red carpet le star già indossano abiti e accessori primaverili con tessuti leggeri, spalle scoperte e piedi quasi nudi con sandali perfetti per il caldo, nella vita reale però il freddo e il gelo dell’inverno si fa sentire. E’ bello pensare alla primavera e al caldo che verrà sognando il guardaroba estivo ma l’inverno è appena cominciato e con la stagione fredda sono iniziati anche i saldi di fine stagione.

Cosa comprare in saldo? Su quali capi puntare per essere trendy e alla moda? I saldi invernali 2019 sono partiti da pochi giorni in tutte le città italiane: alcuni hanno già preso d’assalto le boutique dei grandi marchi per accaparrarsi abiti e accessori in super sconto; altri si danno allo shopping online, più comodo e “senza folla”; molti hanno atteso i saldi per rifarsi il guardaroba invernale ma ancora non hanno idea di cosa acquistare. Ecco una breve guida sui capi da avere quest’inverno e sugli accessori e le scarpe must have, tutti pezzi evergreen da acquistare in saldo e che potranno essere riutilizzati anche nelle prossime stagioni fredde. Durante i saldi è infatti possibile puntare su capi e accessori che non durano una stagione come un piumino caldo, una giacca in pelle o un paio di stivali dal tacco basso o alto.

I trend dalle passerelle sui cui puntare durante i saldi 2019

Sulle passerelle Autunno/Inverno 2018-2019 si è notata una particolare attenzione alle forme, ai volumi importanti e alle sovrapposizioni. Il mood anni ’80 e ’90 continua a essere di moda, via dunque con cappotti oversize, jeans sbiaditi a vita alta, maglioncini crop, gonne a matita e piumini e giacche in pelle dalle spalle imponenti.

Sovrapposizioni

La parola d’ordine per l’inverno 2019 è sovrapposizione, da Kenzo a Louis Vuitton, da Versace a Stella McCartney, sono moltissimi gli stilisti che in passerella propongono outfit in cui abiti in tessuto o pelle vengono indossati su maxi pullover o shirt a manica lunga; in cui top bustier senza spalline e top reggiseno si sovrappongono a camicie oversize creando un particolare effetto in cui maschile e femminile si uniscono per dar vita a look originali e trendy.

Per seguire la tendenza basta scegliere un mini abito in denim, eco pelle o altro tessuto, da indossare su una T-shirt total white o ancora abiti sottoveste e altri tubini senza spalline da doppiare con camicie maschili oversize, lupetti e dolcevita in lana. In questo modo l’abito con spalline sottili e scollato potrà essere indossato anche in inverno grazie alla presenza di uno strato in più che tiene caldi.

da sinistra Kenzo, Louis Vuitton, Stella McCartneyin foto: da sinistra Kenzo, Louis Vuitton, Stella McCartney

Denim

I capi di jeans sono praticamente un evergreen, perfetti sia in estate che in inverno. Acquistando in saldo un capo in denim è possibile fare un affare scegliendo qualcosa che sicuramente potrà essere riutilizzato in futuro. Il denim per l’inverno 2019 richiama in tutto e per tutto quello di moda negli anni ’90 sia per quanto riguarda i lavaggi sia per le forme. I jeans sono a vita alta e si allargano leggermente essendo meno skinny, le camicie sono over da indossare come un abito o sblusate con pantaloni palazzo, le giacche invece hanno imbottiture in eco pelliccia o shearling.

Per seguire la tendenza scegliete uno dei modelli in denim sopra citati. Le trucker jacket con interno in pelliccia ed esterno in denim sono le più cool per i look da giorno, i pantaloni di jeans sono ovviamente intramontabili ma quest’anno sceglieteli a vita alta, a zampa di elefante o bootcut.

da sinistra Miu Miu, John Gallianoin foto: da sinistra Miu Miu, John Galliano

Le fantasie di moda per l’inverno 2019

Su quali fantasie, stampe e disegni puntare per essere alla moda nell’inverno 2019? Quali print scegliere durante i saldi di fine stagione? Quest’anno le collezioni invernali dei grandi stilisti sono state un tripudio di disegni floreali su abiti in velluto che ricordano la tappezzeria, fantasie broccate vistose, felpe e capi con scritte e lettering che danno al look un tocco pop e, soprattutto, fantasie scozzesi e quadretti di ogni tipo, si va dunque dal tartan al check, dai quadretti maxi al pied de poule.

Fiori “tappezzeria”

I fiori anche in inverno decorano abiti e giacche, in questo caso però le fantasie floreali illuminano abiti dal tessuto scuro come nero e blu o sono realizzati in velluto o cuciti nel tessuto pesante. Da Valentino a Kenzo, da Vivienne Westwood a Miu Miu, tutti hanno fatto sfilare capi e accessori floreali per l’inverno.

Per seguire la tendenza basta scegliere abiti in velluto con stampa floreale tono su tono, perfetti per essere indossati di sera, ma anche maxi dress o lunghe gonne in tessuti più leggeri da abbinare a maxi pull in lana e crop top con collo alto.

da sinistra Kenzo, Valentino, Andreas Kronthaler per Vivienne Westwoodin foto: da sinistra Kenzo, Valentino, Andreas Kronthaler per Vivienne Westwood

Fantasie scozzesi e quadretti

Come spesso accade in inverno le fantasie a quadretti di ogni tipo sfilano in passerella diventando un must di stagione. Quest’anno la tendenza è una delle più forti. Check, tartan e fantasie scozzesi hanno sfilato da Versace, Ermanno Scervino e Galliano. Miu Miu sceglie il pied de poule per i capi in lana, mentre rombi e geometrie sfilano da Louis Vuitton e N.21.

Per seguire la tendenza acquistate in saldo gonnelline scozzesi da abbinare a maglioni a fondo unico o anche salopette e mini dress decorati con fantasie a quadretti sui toni del rosso, del verde e del giallo. Il capo più cool da avere è senza dubbio il cappotto oversize a stampa check o principe di Galles, un pezzo che dona al look eleganza e che senza dubbio potrete riutilizzare in futuro, magari scegliete cappotti doppiopetto (un must di stagione) o modelli più avvitati da indossare con cintura in vita per sottolineare il punto vita.

da sinistra Louis Vuitton, John Galliano, Miu Miuin foto: da sinistra Louis Vuitton, John Galliano, Miu Miu

Lettering

Maxi loghi, scritte ironiche, lettere enormi e fantasie lettering spuntano su felpe e piumini, ma anche su tubini, jumpsuit e abiti lunghi, nelle collezioni invernali di brand trendy come Opening Ceremony e persino sugli abiti di maison più classiche come Giambattista Valli. Il lettering è dunque di moda.

Per seguire la tendenza scegliete un capo con fantasia lettering vistosa e colorata, perfetto per un look da giorno trendy e all’ultima moda, da abbinare rigorosamente a capi basic ed essenziali, monocolore e dalle forme pulite, il tutto per evitare un sovraffollamento estremo di fantasie e decori.

da sinistra Miu Miu, Opening Ceremony, Giambattista Valliin foto: da sinistra Miu Miu, Opening Ceremony, Giambattista Valli

I colori per la stagione fredda

Quest’anno i colori must sono quelli caldi della terra, a dominare sono i marroni e i beige, il nero è sempre presente, il bianco ridotto all’osso come anche altre nuance fredde tra cui il grigio. L’inverno 2019 è dunque fatto di colori caldi come l’arancio e soprattutto il rosso, vero protagonista per la stagione fredda in corso, e nuance must su cui puntare per i vostri acquisti in saldo.

Rosso

La tonalità ha letteralmente spopolato diventando protagonista in passerella: da Valentino sfilano completi dipinti con la celebre nuance accesa lanciata dalla Maison, Kenzo propone look in maglia con una tonalità più scura perfetta per l’inverno, mentre da Cavalli e MSGM il rosso è utilizzato per cappotti in pelle e trench in vernice.

Per seguire la tendenza scegliete un cappotto rouge, perfetto se amate apparire e non passare inosservate. Se il look total red o il capospalla di un colore acceso non fanno al caso vostro, ma non volete rinunciare a seguire la tendenza, optate per un tocco di rosso da inserire nell’outfit, magari con un paio di décolleté in vernice o con una shopping bag rossa.

da sinistra Valentino, Kenzoin foto: da sinistra Valentino, Kenzo

Quali capi d’abbigliamento scegliere

Come si diceva le forme di moda quest’inverno sono over, da contrapporre con capi slim e aderenti in modo da creare un contrasto cool e sensuale allo stesso tempo. Sulle passerelle sfilano chiodi in pelle e piumini oversize che risultano iper femminili se abbinati con pantaloni slim o gonne plissé a pieghe. Giacche e cappotti doppiopetto sono un must irrinunciabile come anche camicie dal maxi fiocco sul collo e altri capi con nocche romantiche. Gli accessori? Sono originali come le cinture da indossare in coppia e le lunghe collane da abbinare tutte insieme o vistosi e sexy come gli altissimi stivali cuissardes.

Il chiodo in pelle

Chiodi in pelle imbottiti e giacche in black leather hanno sfilato sulle passerelle invernali in look trendy e super cool. Da Miu Miu la giacca in pelle è maxi come si portava negli anni ’80, è mini e crop quella di Alexander McQueen, ha profili in pelliccia la versione invernale di Sonia Rykiel.

Per seguire la tendenza basta acquistare durante i saldi giacche in pelle nera da indossare su piumini leggeri e sottili o in versioni più calde con imbottiture interne o pelliccia eco che tiene caldi. La giacca in pelle oversize è perfetta per creare un look rock e originale mixandola con capi più eleganti e minimal che donando all’outfit quel tocco in più.

da sinistra Miu Miu, Sonia Rykiel, Alexander McQueenin foto: da sinistra Miu Miu, Sonia Rykiel, Alexander McQueen

La gonna a pieghe

Elegante e bon ton la gonna a pieghe larghe o con plissé sottile è il capo perfetto per creare romantici look da giorno e da sera.  In passerella l’abbiamo vista in toni pastello da Louis Vuitton, più glamour e lucente nella collezione di DROMe, dove sfilano gonne a pieghe con inserti in tessuti metallic e profili a vivo.

Per seguire la tendenza scegliete gonne plissé lunghe o al ginocchio, in tessuti leggeri o anche più pesanti, a vita alta o bassa. Abbinato a un chiodo in pelle questo modello diventa trendy e moderno, se accostato a camicie in seta e top scollati è più sensuale e bon ton.

da sinistra DROMe, Louis Vuittonin foto: da sinistra DROMe, Louis Vuitton

Giacche e cappotti doppiopetto

Il cappotto quest’anno, oltre ad avere spalle importanti e linee over, ha doppi bottoni sul davanti. Anche le giacche più trendy per l’inverno hanno il doppiopetto e diventano un capo da avere perché classico ed elegante, un capo rubato dal guardaroba maschile che viene reso super femminile con colori accesi come il rosa shock di Valentino o se abbinato a gonne a tubo e sensuali abiti vedo non vedo.

Per seguire la tendenza scegliete un classico cappotto scuro in doppiopetto, ovvero un capo evergreen che si abbina con tutti i look e che soprattutto non passa mai di moda. Per un outfit trendy scegliete una giacca doppiopetto oversize da indossare su jeans e pantaloni per il giorno e su gonne a pieghe e tubini per la sera.

da sinistra Givenchy, Valentino, Kenzoin foto: da sinistra Givenchy, Valentino, Kenzo

Il piumino couture

Negli ultimi anni il piumino è stato “accettato” sulle passerelle d’alta moda, considerato in precedenza come un capo decisamente out, dato che la moda non ha mai freddo, ora è accolto sulle passerelle dei grandi nomi che propongono caldissimi piumini in versione couture come quelli di Chanel e Opening Ceremony.

Per seguire la tendenza basta scegliere un piumino che abbia, preferibilmente, linee maxi e avvolgenti, proprio come i modelli visti sulle passerelle invernali. Le varianti più cool sono quelle eleganti in velluto nero o trendy e vistose in argento o in vernice bianca o nera.

da sinistra Opening Ceremony, Chanel, DROMein foto: da sinistra Opening Ceremony, Chanel, DROMe

Maxi fiocchi

Abiti con fiocchi in velluto, look con camicie dal fiocco al collo e top con enormi nocche che spuntano sulle spalle o sulla scollatura: da Givenchy a Philosophy di Lorenzo Serafini i grandi stilisti aggiungono romantici fiocchi, spesso declinati in versione dark, ai modelli per l’inverno. Un capo simile potrebbe essere l’ideale per creare un look elegante ma fuori dal comune, bon ton e trendy allo stesso tempo.

Per seguire la tendenza negli e-commerce o negli store di diversi marchi low cost come Zara sono disponibili eleganti camicie in tessuto leggero con lunghe stole al collo da legare a forma di fiocco e da indossare sotto cardigan e con pantaloni palazzo e pencil skirt. Originali e divertenti anche i top in velluto da legare sul seno e le cinture con maxi fiocco per inserire nel vostro look un dettaglio bon ton.

da sinistra Elie Saab, Givenchyin foto: da sinistra Elie Saab, Givenchy

Accessori e scarpe per l’inverno 2019

Quali sono gli accessori su cui puntare durante i saldi? Stivali alti modello cuissardes dal tacco alto o basso, in pelle o in materiale eco, cinture a doppio giro o con fibbie dal sapore boho chic, collane lunghe e altri bijou ma anche borsette mini dalla forma tonda e shopping bag oversize.

Collane lunghe

Le collane quest’anno sono lunghissime e sottili, hanno doppi fili, perle, decori e pendenti, vanno indossate in maniera sovrapposta per creare un effetto ricco e vistoso, come quello visto sulle passerelle invernali di Chanel, dove le collane multiple arricchiscono look con capi floreali o in pelle nera.

Per seguire la tendenza scegliete due o più collane lunghe e sottili, con o senza pendenti, da indossare tutte insieme oppure acquistate collane multiple o a doppio giro da indossare su tubini total black o su pullover a collo alto con fondo unico. La maxi collana è l’accessorio perfetto che da solo dona luce all’outfit invernale aggiungendo un tocco di carattere.

Chanelin foto: Chanel

Doppie cinture

Le cinture? Quest’anno si indossano in coppia e sovrapposte come nei look di Miu Miu e Sonia Rykiel. Su jeans, abiti aderenti e persino su cappotti, gli intrecci realizzati in vita con cinture doppie o sottili diventano un dettaglio di stile originale e super cool, perfetto per ogni occasione.

Per seguire la tendenza basta scegliere cinture sottili a doppio giro che cingono il punto vita o acquistare in saldo cinture di colori opposti come nero e marrone da abbinare insieme, magari giocando anche su forme e dimensioni differenti accostando cinture mini con cinturoni più grossi dalla fibbia vistosa.

da sinistra Sonia Rykiel, Miu Miuin foto: da sinistra Sonia Rykiel, Miu Miu

Cuissardes

I cuissardes sono quegli stivali alti fino alla coscia, realizzati in pelle, tessuti eco e suede. Questi modelli continuano ad essere un must per la stagione invernale. Un tempo ritenuti troppo estremi e vistosi, ora spopolano letteralmente sia nei look da sera che in quelli da giorno. Sulle passerelle li abbiamo visti in versione colorata da Hermes, con tacco alto e verniciati da Giambattista Valli e dal tacco sottile in pelle burgundy sul catwalk di Elie Saab.

Per seguire la tendenza scegliete il modello più adatto al vostro fisico e alle vostre esigenze, esistono infatti sia modelli con tacco basso che con tacco largo e comodo, ci sono varianti in pelle ma anche stivali in tessuti stretch che aderiscono al corpo.

da sinistra Giambattista Valli, Hermes, Elie Saabin foto: da sinistra Giambattista Valli, Hermes, Elie Saab

Fonte: Saldi 2019: maxi piumini, stivali e gonne plissé, 14 capi di tendenza da avere per l’inverno

Posts created 60

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close