Quanto scaldano realmente i caminetti a bioetanolo?

Il bioetanolo rappresenta indubbiamente uno tra i migliori combustibili biologici da impiegare per riscaldare le nostre case. Tuttavia, in tantissimi si pongono una domanda relativa a quanto questi caminetti siano realmente in grado di riscaldare un ambiente domestico, o se siano una soluzione perlopiù estetica. Vediamo quindi come funziona esattamente un camino a bioetanolo e se può essere un’effettiva scelta conveniente, considerando i consumi, i relativi costi, e quanto calore è in grado di produrre. Innanzitutto, quando scegliamo di acquistare un caminetto a bioetanolo, è fondamentale conoscerne il funzionamento, in quanto potrà risultare davvero utile al fine di riscaldare adeguatamente una stanza della nostra casa o un intero ambiente domestico di diversi metri quadrati.

Infatti, i camini a bioetanolo sono, di fatto, una validissima e utile alternativa per tutti coloro che non hanno lo spazio sufficiente o la possibilità di montare una canna fumaria nella propria casa, che sarebbe chiaramente obbligatoria per utilizzare un tradizionale camino a legna. A tal proposito, di seguito troveremo un approfondimento relativo all’esatto funzionamento di questi prodotti per il riscaldamento.

Camino a bioetanolo: come funziona?

I camini a bioetanolo, sono sostanzialmente piccoli fuochi racchiusi da una scenografica protezione in vetro trasparente. All’interno di questo involucro cristallino è posizionato un contenitore studiato appositamente per poter ospitare il combustibile liquido, ovvero il bioetanolo. Quest’ultimo, una volta versato nell’apposito serbatoio tenderà a evaporare rapidamente in quanto costituito da una base alcolica.

Per avviare la combustione basterà dunque un semplicissimo accendino da avvicinare al bruciatore in acciaio. A questo punto, il liquido combustibile brucerà molto gradualmente, originando una fiamma capace di scaldare rapidamente tutta l’area immediatamente circostante al caminetto. Inoltre, il bioetanolo non è un prodotto tossico ed è quindi utilizzabile tranquillamente e senza alcun tipo di canna fumaria, in quanto prodotto impiegando soltanto composti naturali come l’alcool etilico denaturato ottenuto dalla fermentazione di resti vegetali tra i quali troviamo diverse tipologie di tubero, ma anche barbabietole da zucchero e cereali di vario genere.

Quanto calore generano i camini a bioetanolo

I caminetti a bioetanolo scaldano con una potenza relativamente alta. Infatti, il calore generato è capace di diffondersi con una rapidità non indifferente, in particolar modo nei piccoli ambienti e senza presentare alcuna dispersione termica, a differenza dei camini classici che disperdono parte dell’energia dalla canna fumaria. A tal proposito, il caminetto a bioetanolo genera circa 3,5/4 kW/h, permettendo dunque di riscaldare una superficie compresa tra i 40 e i 50 mq in poco tempo, incrementando la temperatura degli ambienti di circa 10 gradi centigradi per ogni ora di funzionamento.

Quanto consuma un camino a bioetanolo

Quanto consuma realmente un caminetto a bioetanolo? Dipende. Infatti, il consumo è legato alla regolazione della fiamma, anche se possiamo affermare che con un litro di liquido è possibile godere di un’autonomia variabile tra le 4 e le 7 ore circa. Il bioetanolo si acquista su moltissimi siti internet, ma anche dai supermercati o dagli stessi produttori e rivenditori di caminetti di questo tipo. Sono disponibili formati differenti, anche se i più diffusi sono quelli che vanno dai 5 ai 20 litri. A tal proposito, anche il prezzo sarà variabile in base alla quantità che decideremo di acquistare.

Posts created 233

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close