Quale integratore per la stanchezza possiamo utilizzare?

Se stiamo vivendo (nostro malgrado) un periodo di intenso stress psicofisico, è normale sentirsi particolarmente stanchi. Quale integratore per la stanchezza possiamo utilizzare e quali consigli seguire per ritrovare energia? Scopriamolo insieme.

Quali sono le cause della stanchezza? Iniziamo dallo stile di vita

Mattinate intense e ricche di impegni vita mettono a dura prova la nostra resistenza, soprattutto quando fatichiamo a ritagliarci del tempo per recuperare le energie. Siamo sempre spinti dal senso di urgenza, giriamo come trottole e la nostra energia può esaurirsi facilmente.

Per questa ragione, può capitare di avere gambe pesanti o doloranti, difficoltà di concentrazione, sonnolenza, spossatezza generale. Stanchezza fisica e mentale sono una evidente manifestazione di un calo energetico: Si verifica quando l’energia richiesta dal nostro organismo supera le riserve disponibili.

Un periodo di lavoro particolarmente intenso e impegnativo, la preparazione per un’interrogazione o un esame all’università, ma anche sforzi fisici, sport intensi, convalescenza: sono solo alcune delle situazioni che possono causare una sensazione di stanchezza.

Il lifestyle che conduciamo influisce molto sul nostro equilibrio e sul nostro benessere (e dunque sulla salute!). Spesso non riusciamo a razionalizzare perché tutti presi dalle nostre giornate intense, ma ci sono alcune abitudini scorrette che possono contribuire a “risucchiare” energia preziosa: ad esempio, il sonno notturno, che molti di noi trascurano per tirare tardi facendo scorpacciate di serie TV. Potrà capitare un paio di volte, o nel fine settimana, ma se questa è la consuetudine, nel breve, medio e lungo periodo potremmo risentirne a livello di produttività e lucidità.

Stanchezza: altre cause e fattori predisponenti

Oltre allo stress di una vita frenetica, vediamo altre, origini della stanchezza:

CAMBIAMENTI REPENTINI DA UNA STAGIONE ALL’ALTRA

Derbolezza, sonnolenza, spossatezza, torpore e irritabilità sono frequenti quando arrivano i cambi di stagione, soprattutto perché varia la luce, cambia la temperatura, e ci occorre tempo per adattarci a questa nuova situazione.

DIETE YO-YO, FAI DA TE, ALIMENTAZIONE PRIVA DI NUTRIENTI IMPORTANTI

Una dieta priva di fibre alimentari e nutrienti importanti (vitamine, proteine, carboidrati, lipidi benefici Omega 3), con eccessiva assunzione di junk food e grassi saturi può impoverire la nostra salute.

VITA… SPERICOLATA, O SEMPLICEMENTE ABITUDINI IRREGOLARI

Scarso riposo notturno, abuso di nicotina o alcool possono influire negativamente sulla nostra salute.

SFORZI IMPROVVISI

Fare le scale, traslocare, sollevare le buste della spesa, montare un mobile, qualunque sforzo fisico improvviso sono situazioni che possono provocare un rapido calo di energia e debolezza muscolare.

PRATICA SPORTIVA ESAGERATA

Praticare sport con eccessiva frequenza può consumare velocemente le scorte energetiche, soprattutto se siamo sportivi amatori e non seguiamo un programma adeguato alle nostre condizioni fisiche.

RECUPERO DOPO UNA MALATTIA

In seguito a una malattia, l’energia tarda a ri-presentarsi, e ci si sente spossati per un po’.

SONNO NOTTURNO INTERMITTENTE E QUALITATIVAMENTE SCARSO

Rientra nelle cattive abitudini e nello stile di vita non regolare, ma merita due parole in più. Dormire la notte è fondamentale, per affrontare al meglio le nostre giornate. Una scarsa igiene del sonno ci toglierà energia durante la giornata, rendendoci difficile affrontare tutti i nostri impegni. Cerchiamo di dormire più di sei ore, evitando le ore piccole se l’indomani abbiamo giornate infernali da affrontare.

Riacciuffiamo la carica con il sostegno di un integratore alimentare

e alcune abitudini regolari

Quando può essere utile prendere un integratore alimentare? Parallelamente a un’alimentazione varia e completa, l’utilizzo di un prodotto specifico può essere di sostegno all’organismo in tutti quei casi in cui si manifestano stanchezza fisica, stanchezza mentale o sia necessario riequilibrare i sali minerali.

In situazioni di maggiore stress psicofisico, quando siamo mentalmente stanchi e svogliati, quando si fa troppo sport, durante la stagione estiva o dopo una sudorazione eccessiva, può succedere di avvertire un deficit di energia.

Per fronteggiare periodi critici con carica ed energia, possono essere d’aiuto vitamine, minerali e altri nutrienti preziosi. Minerali e vitamine possono essere utili al normale metabolismo energetico e a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale, intense in alcuni periodi..

Inoltre, è possibile aggiustare le nostre abitudini e seguire pochi e semplici accorgimenti per la salute. Ad esempio:

  • Mangiare bene, evitando schifezze.
  • Anche se è difficile, diminuire l'intensità di lavoro e studio. Non è sempre possibile, ma è importante capire quando rallentare e saper dire di no a richieste impraticabili.
  • Passeggiare o praticare un’attività fisica a scelta, cercando di sfogare la tensione, riattivare il buonumore, contrastando anche la depressione.
  • Cercare regolare la propria quotidianità: fare pasti a orari bilanciati, non eccedere con la cena, evitare fumo e alcol.
  • Dormire a lungo, più di sei ore possibilmente; peraltro, il sonno aiuta a rallentare l’invecchiamento.
Posts created 195

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close