Le agenzie di Rating

Che cos'è il rating

Il rating è una valutazione che indica il rischio di credito di un'azienda, sia che si tratti di pubblica amministrazione che di un prodotto finanziario. In molti casi, queste valutazioni vengono applicate nei mercati dei capitali come riferimento per prendere decisioni di investimento.

Le agenzie di rating sono enti privati la cui funzione principale è quella di fornire una valutazione del rischio di credito di una società o di un prodotto finanziario, attraverso una serie di valutazioni. Queste agenzie, in molti casi, entrano in gioco nei mercati dei capitali come riferimento quando bisogna prendere delle importanti decisioni in merito ad un investimento.

Le agenzie di rating sono organizzazioni specializzate anche nella valutazione del rischio di credito, sia dal settore pubblico che da società private che scelgono di finanziarsi attraverso i mercati dei capitali. Tramite le loro valutazioni, forniscono una misura della loro solvibilità e della probabilità di mancato pagamento delle loro obbligazioni finanziarie. I Rating servono come riferimento agli investitori nelle loro decisioni, in quanto consentono loro di conoscere rapidamente il rischio ad essi associato e, quindi, la remunerazione che possono esigere.

Sebbene la decisione di avere o meno una valutazione sia di solito decisa dalla società qualificata o emittente del prodotto, la verità è che, al fine di ottenere finanziamenti (ad esempio, l'emissione sul mercato o lo sconto delle attività nelle banche centrali), è una condizione necessaria per avere almeno una o due qualifiche concesse dalle principali agenzie. Tra queste, quelle che si distinguono sono indubbiamente la Standard and Poor's, la Fitch e la Moody's, tutte e tre appartenenti ai gruppi americani, e la DBRS, che invece è canadese.

Al fine di eseguire queste valutazioni, le agenzie di rating raccolgono i dati forniti dai paesi o dalle organizzazioni che richiedono il loro servizio e analizzano, ciascuno secondo la propria metodologia di rating, i dati fondamentali e il comportamento di alcuni andamenti finanziari.

I codici alfabetici

Le agenzie di rating vengono classificate attraverso dei codici alfabetici, secondo una scala ben delimitata e stabile nel tempo. Sebbene questi codici non siano totalmente omogenei tra le diverse agenzie, in linea di massima sono abbastanza simili da essere in grado di determinare immediatamente la qualità creditizia di un emittente o di un prodotto. In questo modo, il rating AAA, ovvero il codice con il quale viene classificata la Moody's, rappresenta la migliore qualità creditizia, con un rischio di inadempienza quasi pari allo zero.

Infine, esiste anche una barriera che divide i rating in due grandi gruppi: grado di investimento e voto speculativo. I rischi classificati al di sotto di BBB (Baa3 nel caso di Moody's) sono considerati con un grado speculativo e un'alta probabilità di insolvenza.

Posts created 88

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close